Nuova telcomatic
  • elettronica Milano

  • telecomunicazione Milano

  • quadri elettrici industriali

quadri elettrici industriali

per comando, manovra e protezione di motori

Realizziamo quadri elettrici atti al comando, manovra e protezione di motori e utenze elettriche per macchine industriali/ impianti.


In particolare per :


- macchine utensili a controllo numerico 

- impianti per refrigerazione industriale settore farmaceutico , chimico , petrolchimico 

- impianti per refrigerazione industriale settore settore alimentare con gestione celle frigorifere 

- impianti per discagliatura idraulica e centrali idropneumatiche 

- impianti di forgiatura ed estrusione 

- impianti di aspirazione , filtrazione e depolverizzazione 

- macchine cosmetica 

- macchine cambio filtri


I quadri elettrici possono essere forniti in lamiera d’acciaio/acciaio inox o in materiale plastico. Hanno gradi di protezione da IP40 a IP65 , possono essere realizzati su misura anche con grado di protezione meccanico fino a IP68.

Secondo la norma CEI EN61439 è un componente più o meno complesso composto da:

  • parti meccaniche costituiscono un contenitore denominato involucro con la funzione di supporto e protezione di tutte le apparecchiature contenute al suo interno, figura 1;
  • equipaggiamento elettrico costituito dalle apparecchiature interne di comando e/o di protezione e/o di manovra e/o di controllo con i relativi collegamenti e le morsettiere di ingresso e di uscita, figura 2;
  • segregazioni sono suddivisioni interne mediante diaframmi o barriere isolanti, opportunamente classificate dalla norma in sette forme (1, 2a, 2b, 3a, 3b, 4a, 4b) figura 3, che consentono di effettuare interventi su una parte del quadro mantenendo in tensione le parti adiacenti oppure realizzano un’adeguata protezione da eventuali archi interni dovuti al cedimento dell’isolante.
Share by: